Geolocalizzare la propria attività

Bar, ristoranti, gelaterie, caffè, pasticcerie possono ottenere molti vantaggi commerciali apparendo su Google Maps. La geolocalizzazione, ovvero la possibilità di inserire le coordinate geografiche di una determinata struttura in  Google Maps, è uno degli strumenti di marketing più importanti per le aziende, fondamentale per accrescere ulteriormente la qualità del servizio offerto.

smartphone-mybusiness-01

Geolocalizzazione per le aziende: cos'è?

Quando si effettua una ricerca su Google,  ci si trova automaticamente di fronte a risultati geolocalizzati rispetto alla propria posizione; ad esempio, se ci si trova a Roma e si digita la parola "gelateria", i risultati che usciranno saranno le gelaterie di Roma nelle immediate vicinanze. Il Web Marketing locale serve proprio a questo: permette di geolocalizzare la tua attività commerciale per far sì che chi è nelle vicinanze e cerca una gelateria o una pasticceria, possa trovare anche la tua.

Questo fenomeno si è ulteriormente ampliato con il grande uso dello smartphone che negli ultimi anni ha superato il computer per numero di accessi; la diffusione delle app e la possibilità di connettersi tramite dispositivi mobili come smartphone e tablet, ha portato a un grande incremento del tempo totale speso online.

Come si fa ad inserire la propria attività su Google?

Per inserire la propria attività su Google bisogna necessariamente passare per Google My Business, uno strumento gratuito dedicato alle attività commerciali che geolocalizza il proprio locale, aiuta a migliorare la visibilità sul motore di ricerca di Google e offre anche altri vantaggi.

smartphone-mybusiness-02

La procedura di inserimento di una struttura di una impresa in Google Maps consiste in tre fasi distinte:

    • Aggiunta delle informazioni di base. Basta autenticarsi con il proprio account Google e inserire la propria attività con le informazioni principali: il nome, l’indirizzo, l’eventuale URL del sito web, se esiste.

    • Verifica dell’attività. Successivamente all’inserimento dei dati, Google si attiverà per verificare che l’attività esista davvero. Si dovrà quindi necessariamente utilizzare uno dei metodi di verifica suggeriti. Senza verifica, la scheda non va online. I metodi di verifica potrebbero differire da caso a caso, ma probabilmente se l’attività non era mai stata registrata o segnalata prima, l’unico disponibile sarà l’invio di una cartolina con un codice di verifica presso l’indirizzo indicato nella fase precedente. Il tempo di attesa richiederà dai sette ai dodici giorni.

    • Inserimento delle informazioni aggiuntive. Si potrà ora inserire informazioni aggiuntive e più dettagliate, come i giorni di apertura straordinari, oppure il logo e le foto dell’attività.

    Una volta ultimate le varie fasi si sarà in grado di mostrare informazioni molto utili ai clienti relativamente al collocamento geografico della struttura e tanto altro ancora. Dalla scheda i visitatori possono raggiungere le informazioni di contatto della struttura ricettiva con la massima facilità. Saranno inoltre in grado di lasciare recensioni, a cui l’amministratore della scheda di Google Maps potrà eventualmente anche rispondere.

    mybusiness
    Esempio di come viene visualizzata un’ azienda su Google My Business

    Vantaggi della geolocalizzazione

    Nato nel 2004 come evoluzione dell'obsoleto Google Places, Google My Business  accorpora le informazioni dell'azienda, gli orari di apertura, i contatti, con la vera e propria geolocalizzazione su Google Maps, dove apparirà il marker corrispondente all'attività commerciale e, cliccando, si aprirà proprio la scheda commerciale con tutte le informazioni.

    In questo modo gli utenti hanno la possibilità di trovare attività commerciali dove sono presenti i prodotti che cercano attraverso il web; le aziende invece hanno la possibilità di incrementare il numero dei clienti in negozio, farsi conoscere e divulgare la loro attività sia a utenti di passaggio che residenti in quella zona.

    Google My Business non si limita solo ad individuare il locale sulla mappa, ma consente di ottenere informazioni piuttosto dettagliate attraverso la navigazione all’interno della scheda  che appare cliccando sul marker dell'attività, per esempio:

      • tour virtuale a 360°

      • recensioni degli utenti (importantissime, recenti ricerche hanno dimostrato come il 97% degli utenti sostenga di prendere in considerazione le recensioni web sui local business)

      • orari di maggior affollamento del locale

      • contenuti video (novità del 2018!)

      • hangout, ovvero l'interazione col cliente; è possibile cioè avviare delle vere e proprio “trasmissioni televisive”, durante le quali l’Azienda può comunicare con la propria clientela in vari modi.

      La geolocalizzazione si dimostra quindi un potenziale strumento di web marketing. Che aspetti? Iscrivi la tua azienda subito!

      newsletter

      Iscriviti alla newsletter e scopri le ultime novità e i contenuti realizzati in esclusiva.
      Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.